+34 661150174
plaza de españa de sevilla

Blog Anna Centonze Enjoysevillatours



Palazzi e Case Nobili, la Siviglia Ricca

Palazzi e Case Nobili, la Siviglia Ricca

Palazzi e Case Nobili, la Siviglia Ricca

Già da prima del XVI secolo Siviglia era una città ricca, abbellita dalle case dei nobili che partecipavano alla guerra contro i musulmani e le ricompense ricevute facevano aumentare le loro proprietà...

Articolo completo


Expo Universale del 1992

Expo Universale del 1992

Expo Universale del 1992

Prima del 1992 Siviglia era una città un po’ dimenticata, sottovalutata, e con uno sviluppo urbano insufficiente. L’expo universale fu senza dubbio un’occasione per ricordare al mondo la sua esistenza e migliorare le sue infrastrutture. ...

L’evento si celebrò in concomitanza con un anniversario, i 500 anni della scoperta dell’America, evento fondamentale nella storia mondiale e di questa città,

Articolo completo


Expo Ibero-Americana del 1929

Expo Ibero-Americana del 1929

Expo Ibero-Americana del 1929

Nel 1929 si celebrò una Expo dedicata alla penisola iberica e alle sue colonie americane. Una specie di amarcord nostalgico delle glorie passate, con una ricchezza artistica notevole. Come per ogni expo, l’organizzazione cercò una zona della città sufficientemente ampia per...

Nel centro dell’expo troviamo un bellissimo giardino, oggi chiamato parco di Maria Luisa. La sua proprietaria, la duchessa di Montpesier, lo aveva ceduto tempo...

Articolo completo


Il fiume Guadalquivir

Il fiume Guadalquivir

Il fiume Guadalquivir

Il Guadalquivir nasce nelle montagne di Sierra Morena e attraversa tutta l’Andalusia, è una sorta di spina dorsale. È stato ispirazione di canzoni, poemi e leggende, una famosa canzone popolare recita così...

Quasi alla fine del suo percorso e prima di sfociare nell’Atlantico, il Guadalquivir diventa navigabile, dando vita al porto di Siviglia fin da tempi lontani. Più a sud irriga una zona importantissima per l’agricoltura, soprattutto per la produzione...

Articolo completo


Las Setas e il chilometro zero di Siviglia

Las Setas e il chilometro zero di Siviglia

Las Setas e il chilometro zero di Siviglia

Man mano che percorriamo la via Puente y Pellòn ci avviciniamo a uno spazio aperto del quale si intravede solo un grande albero e qualche scorcio di un qualcosa di beige chiaro. Improvvisamente ci troviamo in una piazza grande e moderna, che solo 15 anni fa era deserta e triste, ma oggi pullula di attività. Si tratta della piazza della Encarnaciòn, occupata...

Nelle mie visite guidate con ospiti scettici nei confronti dell’architettura moderna faccio il possibile per arrivare in questa piazza del centro di Siviglia. Che ci piaccia o no, il Metropol Parasol è degno di essere visto e analizzato, per confermare i nostri gusti, o magari...

Articolo completo


Alfalfa e Salvador

Alfalfa e Salvador

Alfalfa e Salvador

Appena usciti da Santa Cruz e dalla zona ebraica ci troviamo in un groviglio di strade molto simili ma con un tocco più moderno. Siamo nel cuore del centro storico e le attrazioni turistiche lasciano spazio alla vita...

Secondo gli storici, l’attuale Alfalfa è l’origine di Siviglia, nella parte più alta della Cuesta del Rosario, una delle strade di questo...

Articolo completo


Il quartiere ebraico di Siviglia

Il quartiere ebraico di Siviglia

Il quartiere ebraico di Siviglia

Tanti nomi e una lunga storia.
Il nome Santa Cruz oggi definisce una piccola parte di quello che fu originalmente il quartiere ebraico, diciamo un terzo. Santa Cruz è il nome attuale di uno dei quartieri del centro storico, il casco antiguo, con un significato tutt’altro che ebraico. Nel Medioevo il quartiere ebraico comprendeva anche gli attuali San Bartolomé e San Esteban, zone rimaste fuori dalla ricostruzione degli inizi del XX secolo, ma altrettanto belle da visitare...

Durante la dominazione musulmana di Siviglia, fra il 711 e il 1248, questa zona a ridosso dell’alcazar era la medina della città, cioè il centro storico...

Articolo completo


I monumenti unesco di Siviglia

I monumenti unesco di Siviglia

I monumenti unesco di Siviglia

Tre imperdibili nella parte sud del centro storico, l’epicentro di Siviglia nel corso della sua storia.
Il sito Unesco meno conosciuto è l’Archivio delle Indie...

Da sempre oscurato dalla maestosa Cattedrale e dal meraviglioso Real Alcázar, ha una storia davvero interessante da raccontare, e per questo è il primo monumento di cui parleremo in questo blog. Si tratta di un archivio storico nazionale, creato nella seconda metà del Settecento dal celebre re Carlo III, anche re di Sicilia e capostipite della dinastia dei Borboni nel Regno di Napoli...

Articolo completo


Benvenuti a Siviglia

benvenuti a Siviglia

Benvenuti a Siviglia

L’Andalusia ha due aeroporti internazionali, quello di Malaga e quello di Siviglia, l’aeroporto di San Pablo...
L’aeroporto di Siviglia dista circa 7km dalla città, e una volta atterrati avete diverse opzioni per raggiungere il centro o la zona del vostro hotel...

Il modo più economico è la navetta EA. La trovate proprio all’uscita del terminal e ha una frequenza di circa 20 minuti. Il costo del biglietto è di 4€ e in meno di mezz’ora siete in centro. Le fermate principali per raggiungere gli hotel del centro storico sono El Prado, la Torre del Oro e Marqués de Paradas. Gli orari del bus...

Articolo completo


La meravigliosa Andalusia

la meravigliosa Andalusia

La meravigliosa Andalusia

Occhio però; l’Andalusia è una regione molto grande, basti pensare che la sua superficie è quasi un terzo di quella dell’Italia, e per percorrerla in auto da Est a Ovest ci vogliono circa 6 ore. È impossibile visitarla tutta in pochi giorni: poco a poco la descriveremo, in modo che possiate creare il vostro itinerario di viaggio...

In Andalusia ci sono 8 province, con 8 capoluoghi omonimi, e le città più visitate sono Siviglia, Granada, Cordoba e Malaga...

Articolo completo


Professione guida turistica

Professione guida turistica

Professione guida turistica

Grazie alla mia passione per le lingue, le culture e la storia, da subito mi sono sentita a mio agio nel mondo del turismo...

Ho cominciato come accompagnatrice turistica nel 2010, una professione alquanto difficile, e sono diventata guida ufficiale nel 2015. Molti mi chiedono se questo è il mio lavoro principale; lo è...

Articolo completo